BONUS MOBILI: Confermata la proroga anche per il 2017

NOVITA’: Detraibile anche lo scontrino fiscale che non riporta il codice fiscale del contribuente

La Legge di Bilancio 2017 ha confermato la proroga dell’agevolazione definita come “Bonus Mobili” spettante a quei contribuenti che effettuano una pratica di ristrutturazione edilizia e possono portare in detrazione anche le spese sostenute per l’acquisto di un nuovo arredamento connesso alle lavorazioni effettuate.

La normativa ha stabilito che possa essere detratto l’acquisto di mobili effettuato con carta di credito anche nel caso in cui lo scontrino fiscale inerente all’ acquisto non riporti il codice fiscale dell’acquirente;  la detrazione è comunque ammessa però è obbligatorio che nel documento d’acquisto siano indicate la natura, la qualità e la quantità dei beni acquistati e che il documento stesso sia “riconducibile al contribuente titolare della carta di credito in base alla corrispondenza con i dati del pagamento (esercente,  importo, data e ora)”.

Riassumendo

  • I contribuenti possono usufruire della detrazione Bonus Mobili fino ad un massimale di 10000€;
  • la detrazione spetta nella misura del 50% delle spese sostenute (quindi importo netto detraibile di massimo 5000 €) da ripartire in 10 quote annuali di uguale importo;
  • la detrazione spetta anche in quei casi in cui la pratica per gli interventi edilizi sia iniziata nell’anno 2016 e le spese relative al Bonus Mobili siano state sostenute nell’ anno 2017;
  • rientrano nei beni detraibili, oltre ai mobili, anche i grandi elettrodomestici di classe non inferiore ad A+ ed i forni non inferiori alla classe A;
  • il massimale di 10000 € deve essere considerato complessivamente, quindi non può essere superato, anche quando le spese sono state sostenute in due anni differenti, ad esempio la prima parte nell’ anno 2016 e la seconda parte nell’ anno 2017: in questo caso l’importo da inserire in detrazione per l’anno 2017 deve essere considerato al netto delle spese già sostenute nell’ anno precedente.

Per qualsiasi altro chiarimento e/o informazione in merito, il nostro studio resta a disposizione, non esitate a contattarci.

A presto.

Buona giornata dallo Studio Bizeta.

Naviga tra le varie categorie:

Partners

Logo Carbroker Srl
Logo Stefanelli
Logo Confidi.net
Logo E. Bernarndini